• Primo Piano

Benvenuto nel forum di PASSIONE PEUGEOT AUTO CLUB ITALIA
dal 2002 il punto di riferimento degli appassionati italiani del Marchio del Leone!


Cosa aspetti? Registrati subito...

Avrai la possibilità di trovare rapidamente ciò che cerchi, potrai accedere alle aree riservate e porre i tuoi quesiti direttamente alla nostra Community...

Buona navigazione!


ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

termostato aperto o sonda

Guasti, difetti, problemi e cose che non ci piacciono; costi dei tagliandi e delle riparazioni

termostato aperto o sonda

Messaggiodi fenice19 il 23/03/2020, 15:30

la mia leona mi sta dando noie ( vedi post più avanti) e adesso questo. son due giorni che la temperatura motore stenta a raggiungere i fatidici 90... sta li piantata sugli 80 gradi per un po ( poi sale a 90 ) quando spengo il motore e lo riaccendo dopo 10 minuti. appena riparto piomba a 70 per poi risalire a 80 85. una tirata in autostrada e ritorna a 90 poi non si stacca PIU da li. come dovrebbe essere anche percorrendo poi un ciclo urbano.
prevedo che stasera facendo solo ciclo urbano mi vada su e giù senza oltrepassare comunque i 90.

il fatto è che sono ben due volte in 3 anni che ho cambiato il termostato. ( la prima volta perdeva, la seconda si era rotta la guarnizione all altezza di un dado. adesso questo.
308 tecno 1.6 vti 88 kw 5p cerchi 17, sist rt4,clima bi zona (pack urban 2 ,asl e vision richiesto espressamente ) pack visib 2, airbag post,pack elettr, immatricolata 21/10/2008 in strada 24/10/08 nero perla
fenice19
Peugeottista veterano
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 13/10/2008, 20:53

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi Gian il 24/03/2020, 13:16

Ciao
Dopo le sostituzioni ha sempre funzionato bene ?
Non ha mai manifestato variazioni di temperatura?
:scratch:
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63
Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 28753
Età: 50
Iscritto il: 30/08/2008, 16:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi Gian il 24/03/2020, 13:17

Considera che la scadenza per la sostituzione è ogni 4 anni.
;-)
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63
Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 28753
Età: 50
Iscritto il: 30/08/2008, 16:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi fenice19 il 25/03/2020, 12:13

in effetti si. anche oggi ero in autostrada ed è rimasto sui 90. se faccio la strada normale lo stesso poi all improvviso scende fino a 80 per 1 minuto circa e poi ritorna sui 90.
in che senso scade dopo 4 anni. ( io ho cambiato tutto lo scatolotto di plastica con gli ingressi e uscite mi dicono che è un blocco unico). adesso ho forse un problema... stamattina ho trovato una macchia sul pavimento ( non bagnato ma tipo qualcosa che ha assorbito il pavimento ) cosa piccola del diametro di cm,, liquido non perde. olio non mangia .ho guardato nel cofano nei punti critici ( dove perdeva prima delle sostituzioni ) mi pare asciutto. adesso sono al lavoro e ho messo da 4 ore un cartone... non c'e per ora niente.
deve resistermi almeno un altro anno... in attesa della nuova 308
308 tecno 1.6 vti 88 kw 5p cerchi 17, sist rt4,clima bi zona (pack urban 2 ,asl e vision richiesto espressamente ) pack visib 2, airbag post,pack elettr, immatricolata 21/10/2008 in strada 24/10/08 nero perla
fenice19
Peugeottista veterano
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 13/10/2008, 20:53

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi fenice19 il 25/03/2020, 12:15

intendevo che dopo le sostituzioni ha sempre funzionato bene
308 tecno 1.6 vti 88 kw 5p cerchi 17, sist rt4,clima bi zona (pack urban 2 ,asl e vision richiesto espressamente ) pack visib 2, airbag post,pack elettr, immatricolata 21/10/2008 in strada 24/10/08 nero perla
fenice19
Peugeottista veterano
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 13/10/2008, 20:53

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi Gian il 25/03/2020, 12:37

Ciao
Il fluido di raffreddamento va sostituito ogni 4 anni

Giusto l'espediente del cartone sotto l'auto.
Altrettanto giusto è tenere monitorato il livello che va tassativamente controllato a motore freddo.

Se tutto ok puoi provare comunque a fare uno spurgo di eventuali bolle d'aria nell'impianto.
Verifica che il tappo della vaschetta non presenti tipo tracce di calcare e/o macchie attorno al bordo segno di una non perfetta tenuta.

Se tutto ok non resta che pensare al termostato.
;-)
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63
Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 28753
Età: 50
Iscritto il: 30/08/2008, 16:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi fenice19 il 25/03/2020, 12:43

no il livello è ok al massimo da due mesi non si è mosso.. sia da caldo che da freddo varierà di qualche mm. ho praticamente sostituito tutto l'impianto di raffreddamento anche i collettori di plastica dietro due anni fa perchè oltre al termostato si erano rotti pure quelli causa vibrazione motore ( si era rotto un gommino ammortizzatore del supporto). due anni prima il radiatore. l'anno ancora prima di nuovo il termostato.
la macchia piu' che di olio mi sembrerebbe di liquido di raffreddamento visto che non sta in superficie del pavimento ma è stata assorbita.
308 tecno 1.6 vti 88 kw 5p cerchi 17, sist rt4,clima bi zona (pack urban 2 ,asl e vision richiesto espressamente ) pack visib 2, airbag post,pack elettr, immatricolata 21/10/2008 in strada 24/10/08 nero perla
fenice19
Peugeottista veterano
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 13/10/2008, 20:53

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi fenice19 il 25/03/2020, 12:45

i tubi di raffreddamento sono in pressione ma schiacciabili quindi no sovrapressione... l'unico difetto. ma ce lo da circa 10 anni... in inferno non mi arriva aria calda.. toccando pero' il radiatore sotto il cruscotto è ccaldo..quindi desumo una aletta li sotto che non va.
308 tecno 1.6 vti 88 kw 5p cerchi 17, sist rt4,clima bi zona (pack urban 2 ,asl e vision richiesto espressamente ) pack visib 2, airbag post,pack elettr, immatricolata 21/10/2008 in strada 24/10/08 nero perla
fenice19
Peugeottista veterano
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 13/10/2008, 20:53

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi fenice19 il 25/03/2020, 12:54

no il livello è ok al massimo da due mesi non si è mosso.. sia da caldo che da freddo varierà di qualche mm. ho praticamente sostituito tutto l'impianto di raffreddamento anche i collettori di plastica dietro due anni fa perchè oltre al termostato si erano rotti pure quelli causa vibrazione motore ( si era rotto un gommino ammortizzatore del supporto). due anni prima il radiatore. l'anno ancora prima di nuovo il termostato.
la macchia piu' che di olio mi sembrerebbe di liquido di raffreddamento visto che non sta in superficie del pavimento ma è stata assorbita.
308 tecno 1.6 vti 88 kw 5p cerchi 17, sist rt4,clima bi zona (pack urban 2 ,asl e vision richiesto espressamente ) pack visib 2, airbag post,pack elettr, immatricolata 21/10/2008 in strada 24/10/08 nero perla
fenice19
Peugeottista veterano
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 13/10/2008, 20:53

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi Gian il 25/03/2020, 13:18

Per individuare la natura di quella goccia che trovi sul pavimento ti basterà toccarla con le dita pollice e indice e strofinandoli fra loro osservi se presenta una densità simile all'olio o a quella dell'acqua.
Poi osservi il colore
Poi annisi l'odore.
Nel dubbio apri il tappo di rabbocco dell'olio motore e passi il dito così hai modo di confrontarlo con la goccia a terra.
Stessa prova con il fluido di raffreddamento.
In questo modo hai la certezza della natura di quella goccia.
;-)
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63
Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 28753
Età: 50
Iscritto il: 30/08/2008, 16:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi Gian il 25/03/2020, 13:24

L'impianto di raffreddamento va in pressione solo e soltanto quando il motore è in moto.
Quando spento, non è in pressione sempre che il fluido abbia la stessa temperatura ambiente.
Se dopo un viaggio spegni il motore, poiché il fluido è caldo (80 90°) il fluido sarà ancora in pressione dovuta alla dilatazione termica del fluido stesso.
Sono principi di fisica elementari.
;-)
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63
Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 28753
Età: 50
Iscritto il: 30/08/2008, 16:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: termostato aperto o sonda

Messaggiodi RogerAL il 25/03/2020, 15:49

Gian ha scritto:Considera che la scadenza per la sostituzione è ogni 4 anni.


Sui miei 2 veicoli, come in firma, risulta che dopo 4 anni ci sia il primo controllo del PH, come da piano di manutenzione,o 125k km....poi ogni 25k km o 1 anno.
Non credo che benche' il modello sia diverso, cambino le modalità d'intervento, dopotutto il liquido di raffreddamento quello è....ma potrei anche sbagliare ;)

Saluti
Partner 1,6 Hdi 90hp 223k km :10/2008
C3 Aircross 1,2 Puretech 110hp EAT6 32k km :05/2018 Immagine
Ex Citroen C3 Elegance 1,1 60hp 47k km :10/2006
Ex Citroen C3 Picasso Exclusive 92hp Hdi 72k km :08/2014 Immagine
Ex Fiat scudo JLX 1.9TD 90hp :12/1996 149k km
RogerAL
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 1575
Iscritto il: 30/10/2014, 21:25


Torna a 308 - Guasti, problemi e manutenzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti