• Primo Piano

Benvenuto nel forum di PASSIONE PEUGEOT AUTO CLUB ITALIA
dal 2002 il punto di riferimento degli appassionati italiani del Marchio del Leone!


Cosa aspetti? Registrati subito...

Avrai la possibilità di trovare rapidamente ciò che cerchi, potrai accedere alle aree riservate e porre i tuoi quesiti direttamente alla nostra Community...

Buona navigazione!


ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Discussioni, inerenti le vetture Peugeot, che non rientrano nelle altre categorie

info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi goliaz il 27/07/2019, 8:23

buongiorno gente, perdonate la mia ignoranza, non mi sono mai interessato a fondo di queste cose. vorrei delle info su come funziona il sistema iniezione dei nostri motori, sia diesel che benzina. in particolare: nel benzina, che ormai sono tutti se non quasi a iniezione diretta, quando si accelera entra la miscela nei cilindri. quando si molla completamente il gas che succede? i pistoni si muovono per l'inerzia che arriva da ruote-albero motore, oppure c'e' sempre un minimo consumo di carburante? con i vecchi motori a carburatore invece? stessa domanda per il diesel. grazie a chi mi fara' luce
ex new 308 restyling gtline 1.6 bluehdi 120 cv bianco perlato, tetto ciel, visio park 180°, driver sport pack, keyless, safety pack
Avatar utente
goliaz
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 16/10/2014, 20:00
Località: Varese hinterland

Messaggiodi Dallas1984 il 27/07/2019, 9:45

In fase di rilascio c' é un minimo consumo di carburante sia iniezione che carburatore. ...

Se fosse 0 non avverrebbe lo scoppio. ..

Nei motori a carburatore, non essendoci iniezione elettronica, il carburatore apre nella misura in cui deve tenere il minimo....

Che é poco, ma in rilascio da 4000giri fino ad 800 un po' consuma. ..
Con l' iniezione elettronica (diretta o indiretta) la chiusura é quasi totale fino ad arrivare al regime di minimo, dove aumenta nuovamente appunto per tenere il minimo...


Questo sul benzina. .. sul diesel, non amando questo tipo di motori, ho delle idee ma non essendo sicuro preferisco non esternarle.... ciao


Inviato dal mio Commodore VIC-20 utilizzando Tapatalk
Peugeot 2008 1.2 e-thp 130CV - Allure, Ciel, JBL, ParkAssist, DAB+, ParkingCamera, ecc...
Peugeot 206 Plus 1.1 60CV - Trendy, 5Porte, ecc...
Avatar utente
Dallas1984
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 2577
Iscritto il: 13/10/2015, 2:41

Re:

Messaggiodi goliaz il 27/07/2019, 10:01

Dallas1984 ha scritto:In fase di rilascio c' é un minimo consumo di carburante sia iniezione che carburatore. ...

Se fosse 0 non avverrebbe lo scoppio. ..

Nei motori a carburatore, non essendoci iniezione elettronica, il carburatore apre nella misura in cui deve tenere il minimo....

Che é poco, ma in rilascio da 4000giri fino ad 800 un po' consuma. ..
Con l' iniezione elettronica (diretta o indiretta) la chiusura é quasi totale fino ad arrivare al regime di minimo, dove aumenta nuovamente appunto per tenere il minimo...


Questo sul benzina. .. sul diesel, non amando questo tipo di motori, ho delle idee ma non essendo sicuro preferisco non esternarle.... ciao


Inviato dal mio Commodore VIC-20 utilizzando Tapatalk
grazie. in rilascio gas totale, in discesa, viaggiare a 2.000 giri piuttosto che a 3.000, con una marcia piu' corta quindi, da' una differenza di consumo quindi? in sostanza, a totale rilascio, e' naturale che piu' sono alti i giri piu' si consuma?
ex new 308 restyling gtline 1.6 bluehdi 120 cv bianco perlato, tetto ciel, visio park 180°, driver sport pack, keyless, safety pack
Avatar utente
goliaz
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 16/10/2014, 20:00
Località: Varese hinterland

info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi Dallas1984 il 27/07/2019, 10:24

Si esatto... ma con i motori iniezione (diretta o indiretta) é quasi nullo (ma, mai 0) e nello scenario da te descritto la differenza di consumo tra 2000 e 3000 é davvero teorica e non signficativa (tant'é che il cdb in fase di rilascio sia in un caso che nell' altro da come consumo istantaneo 999km/l )...

Se é un pour parler ok, ma non cambiare le abitudini di guida in funzione di.questo ragionamento. .
. 8-) :P

Inviato dal mio Commodore VIC-20 utilizzando Tapatalk
Peugeot 2008 1.2 e-thp 130CV - Allure, Ciel, JBL, ParkAssist, DAB+, ParkingCamera, ecc...
Peugeot 206 Plus 1.1 60CV - Trendy, 5Porte, ecc...
Avatar utente
Dallas1984
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 2577
Iscritto il: 13/10/2015, 2:41

Re: info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi goliaz il 27/07/2019, 14:22

Dallas1984 ha scritto:Si esatto... ma con i motori iniezione (diretta o indiretta) é quasi nullo (ma, mai 0) e nello scenario da te descritto la differenza di consumo tra 2000 e 3000 é davvero teorica e non signficativa (tant'é che il cdb in fase di rilascio sia in un caso che nell' altro da come consumo istantaneo 999km/l )...

Se é un pour parler ok, ma non cambiare le abitudini di guida in funzione di.questo ragionamento. .
. 8-) :P

Inviato dal mio Commodore VIC-20 utilizzando Tapatalk
esatto! il motivo di questo mio thread, e' che su tutte le auto precedenti con cdb, comprese le due 308 avute, accadeva questo. invece non ho risposte per quello che mi succede con l'attuale bmw serie 1: nei primi minuti di marcia, ad ogni rilascio totale, che sia in discesa o pianura, il cdb segna 99.9 di consumo istantaneo. dopo pochi minuti, ad ogni rilascio , il valore varia al variare dei giri con marcia inserita, piu' i giri sono bassi piu' il valore aumenta, fino ad un valore max di circa 60 km/l. in folle invece aumenta all'aumentare della velocita', ma non ho mai raggiunto una velocita', in folle, per ottenere il valore max. misteri sei tedeschi :scratch:
ex new 308 restyling gtline 1.6 bluehdi 120 cv bianco perlato, tetto ciel, visio park 180°, driver sport pack, keyless, safety pack
Avatar utente
goliaz
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 16/10/2014, 20:00
Località: Varese hinterland

Messaggiodi Dallas1984 il 27/07/2019, 22:46

Forse la centralina vorrà gestire il frenomotore?
... che cilindrata é? Cambio automatico o manuale?

Inviato dal mio Commodore VIC-20 utilizzando Tapatalk
Peugeot 2008 1.2 e-thp 130CV - Allure, Ciel, JBL, ParkAssist, DAB+, ParkingCamera, ecc...
Peugeot 206 Plus 1.1 60CV - Trendy, 5Porte, ecc...
Avatar utente
Dallas1984
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 2577
Iscritto il: 13/10/2015, 2:41

Re: info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi goliaz il 28/07/2019, 7:06

1.5manuale
ex new 308 restyling gtline 1.6 bluehdi 120 cv bianco perlato, tetto ciel, visio park 180°, driver sport pack, keyless, safety pack
Avatar utente
goliaz
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: 16/10/2014, 20:00
Località: Varese hinterland

info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi Hallahub il 28/07/2019, 11:07

Dallas1984 ha scritto:In fase di rilascio c' é un minimo consumo di carburante sia iniezione che carburatore. ...

Se fosse 0 non avverrebbe lo scoppio. ..

Nei motori a carburatore, non essendoci iniezione elettronica, il carburatore apre nella misura in cui deve tenere il minimo....

Che é poco, ma in rilascio da 4000giri fino ad 800 un po' consuma. ..
Con l' iniezione elettronica (diretta o indiretta) la chiusura é quasi totale fino ad arrivare al regime di minimo, dove aumenta nuovamente appunto per tenere il minimo...


Questo sul benzina. .. sul diesel, non amando questo tipo di motori, ho delle idee ma non essendo sicuro preferisco non esternarle.... ciao


Inviato dal mio Commodore VIC-20 utilizzando Tapatalk


Perdonami dallas ma non è così. Con l’iniezione elettronica sui benzina (circa dagli anni 2000) che siano essi ad iniezione diretta o indiretta in fase di rilascio non viene iniettato neanche un milligrammo di carburante, questa strategia viene detta Cut-off e si attua non appena viene mollato il gas, che tu sia a 6000 o a 1500 giri, in contemporanea la centralina comanda la chiusura della valvola a farfalla per garantire il freno motore.
La centralina comanda di nuovo gli iniettori sono intorno ai 1100 giri.
Cosa diversa avveniva per i vecchi turbo diesel NON common rail, quindi non mi va nemmeno di spiegarlo. Sui moderni common rail avviene la stessa cosa, in fase di rilascio la centralina mette in off gli iniettori e qualora presente, la valvola a farfalla che si occupa di regolare il flusso della EGR, si chiude totalmente così da garantire anche in questo caso il freno motore.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Hallahub
Peugeottista fast&furious
 
Messaggi: 705
Iscritto il: 26/06/2017, 22:56

info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi Hallahub il 28/07/2019, 11:13

Tra l’altro il computer di bordo visualizza 999 km/l altrimenti dovrebbe visualizzare il simbolo infinito, il che sarebbe alquanto strano. Se metti invece la visualizzazione in litri/100 km, in fase di rilascio vedrai un bel 0 litri/100 km, a conferma del fatto che in rilascio nemmeno una goccia di carburante viene spruzzata.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Hallahub
Peugeottista fast&furious
 
Messaggi: 705
Iscritto il: 26/06/2017, 22:56

Messaggiodi Dallas1984 il 28/07/2019, 12:31

Poca si, ma zero é impossibile. .. sul benzina, senza benzina, non si avrebbe la fase di scoppio, il motore si spengerebbe (con tutte le anomalie che i sensori di detonazione manderrbbero) ....

La farfalla chiusa non é mai, c è sempre un minimo di aria, al punto per il minimo. ...

la riprova ce l' hai spegnendo il motore in fase di rilascio. .. vedrai che il frenomotore é maggiore, anche se si poco, proprio perché manca quel minimo di combustione...




Inviato dal mio Commodore VIC-20 utilizzando Tapatalk
Peugeot 2008 1.2 e-thp 130CV - Allure, Ciel, JBL, ParkAssist, DAB+, ParkingCamera, ecc...
Peugeot 206 Plus 1.1 60CV - Trendy, 5Porte, ecc...
Avatar utente
Dallas1984
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 2577
Iscritto il: 13/10/2015, 2:41

info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi Hallahub il 28/07/2019, 13:09

Dallas1984 ha scritto:Poca si, ma zero é impossibile. .. sul benzina, senza benzina, non si avrebbe la fase di scoppio, il motore si spengerebbe (con tutte le anomalie che i sensori di detonazione manderrbbero) ....

La farfalla chiusa non é mai, c è sempre un minimo di aria, al punto per il minimo. ...

la riprova ce l' hai spegnendo il motore in fase di rilascio. .. vedrai che il frenomotore é maggiore, anche se si poco, proprio perché manca quel minimo di combustione...




Inviato dal mio Commodore VIC-20 utilizzando Tapatalk


In fase di rilascio il motore non può spegnersi perché è trascinato dal cambio che è collegato alle ruote... non avviene nessun scoppio e la valvola a farfalla si chiude tutta. Basta qualche mm di apertura e perderesti tutto l’effetto del freno motore che ha il benzina. Il ragionamento che fai non è giusto, se ci fosse qualche piccolo scoppio la macchina non avrebbe alcun tipo di freno...
Non serve spegnere la macchina in movimento, apri i finestrini e senti il rumore, con un filo di gas di sente il “tic tic” degli iniettori, appena lasci il gas non senti assolutamente più nulla.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Hallahub
Peugeottista fast&furious
 
Messaggi: 705
Iscritto il: 26/06/2017, 22:56

info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi Hallahub il 28/07/2019, 13:24

E comunque il freno motore nei benzina, dato il loro scarso rapporto di compressione sta proprio nella “fatica” che fanno i pistoni ad aspirare l’aria con la valvola a farfalla completamente chiusa, giustamente non può esserci il vuoto nei cilindri, e le valvole continuano ad aprirsi e chiudersi. La fase che rallenta il motore è proprio quella che si ha in rilascio, quando i pistoni scendendo tentano di aspirare l’aria in modo forzato e poi comprimerla, tutto questo senza nessun scoppio che può aiutare il motore a lavorare più in fretta.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Hallahub
Peugeottista fast&furious
 
Messaggi: 705
Iscritto il: 26/06/2017, 22:56

info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi bildo64 il 03/08/2019, 7:57

Anche e soprattutto la fase di compressione con le valvole chiuse crea freno motore.
Mi ricordo che le prime auto catalizzate avevano meno freno motore perché il catalizzatore si rovinava se facevi un cut off completo. Ma spero abbiano risolto.

Peugeot 3008 BlueHDi 1.5 eat8 Allure
Skoda Octavia 2000 TDI DSG
bildo64
Peugeottista veterano
 
Messaggi: 331
Iscritto il: 31/12/2017, 18:14

Re: info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi Gian il 04/08/2019, 3:47

Troppa forbice temporale per la domanda iniziale.
Questo genera confusione nelle risposte.
;-)
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63
Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 27608
Età: 50
Iscritto il: 30/08/2008, 16:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: info funzionamento sistema alimentazione benzina-diesel

Messaggiodi Gian il 04/08/2019, 4:50

Ops sorry la domanda iniziale è circoscritta poi è diventata molto ampia in termini temporali con le varie risposte.

Nelle iniezioni dirette a benzina in decelerazione viene tagliato anche il minimo (funzione cut-off) e viene comunque immessa una parte d'aria nei cilindri per una serie di motivi.
Altro particolare gli angoli di incrocio delle valvole che han permesso di ottenere ovviamente anche da parte della centralina migliori prestazioni e funzioni.
Tutto questo ha fatto perdere l'effetto di freno motore. Alla guida basta provare la differenza fra un vecchio motore a benzina a carburatore ed uno a iniezione diretta.
Avendoli entrambi posso dire che la differenza è abissale.
Nel contempo sono arrivate le varie soluzioni tecnologiche per la gestione di calzata valvole e rasature come il sistema valvetronic o il twinair.

La moderna tecnologia verte verso l'indipendenza fra funzionamento iniettori e quello delle valvole in rapporto alla posizione in cui si trova il pistone.
Questo per permettere una maggior libertà di introdurre funzioni e accorgimenti volte al contenimento delle emissioni inquinanti e migliorare le prestazioni al punto da arrivare alla soglia dei 200 cv per ogni litro di cilindrata con un'affidabilità molto buona.

Nei diesel in rilascio viene tagliata l'alimentazione ma non completamente e viene comunque immessa aria nei cilindri.
Se queste caratteristiche come anche sui moderni benzina fossero sfruttate appieno dal normale utente non è difficile arrivare a percorrere anche 18 20 km con un litro di gasolio per esempio anche da un 2.2 HDI come quello della mia che leggete in firma.
Poi ci sarebbe anche altro dove la notevole differenza l'hanno fatta lo sviluppo delle centraline quanto a capacità e velocità di calcolo dove vengono implementati moltissimi parametri in un tempo che sino a diversi anni fa era impensabile.
Tuttavia ci sarebbero ancora margini sia di miglioramento che di sviluppo tecnologico.
;-)
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63
Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
 
Messaggi: 27608
Età: 50
Iscritto il: 30/08/2008, 16:37
Località: paderno dugnano (MI)

Prossimo

Torna a Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 9 ospiti