PORTALE - WEB TV - GRUPPO FACEBOOK - PAGINA FACEBOOK - INSTAGRAM - TWITTER

Benvenuti nel forum di PASSIONE PEUGEOT AUTO CLUB ITALIA, dal 2002 il punto di riferimento degli appassionati italiani del Marchio del Leone!


NON SOLO FORUM! SCOPRITE I VANTAGGI DI ESSERE UN PEUGEOTTISTA UFFICIALE: ISCRIVETEVI ANCHE AL CLUB!

I PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA:
PEUGEOT IN MONTAGNA - 2° EDIZIONE - FOLGARIA (TN) - 11 AGOSTO
P. I. M. VENETO - NOALE (VE) - 8 SETTEMBRE
PEUGEOT CITROËN DS INSIEME 2.0 - MAGIONE/CASTIGLIONE D/L (PG) - 21 SETTEMBRE


IN CASO DI PROBLEMI CON LA REGISTRAZIONE AL FORUM LEGGERE QUI - RIORDINO THREAD SPARSI CAUSA DISSERVIZIO: LEGGERE L'AVVISO

Motore in protezione?

Avatar utente
bassplayer
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9641
Iscritto il: 13/09/2009, 10:51
Località: Bolzano

Re: Motore in protezione?

Messaggio da bassplayer »

lightningultra ha scritto:
20/11/2023, 14:08
https://youtu.be/lw2Q4WP2Yr0
questo sembra un problema giá piú strano. avevo anche io una 406 con quel motore, dovrebbe stare fisso intorno ai 900 giri. Sembra che la centralina vada a compensare momentanei squilibri.

Hai pulito il corpo farfallato?

lightningultra
Peugeottista curioso
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/2023, 0:44
Località: Rovereto (TN)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da lightningultra »

Gian ha scritto:
20/11/2023, 14:21
In merito all'STP oggetto della foto, non è un pulitore professionale. Infatti lo si trova nei centri commerciali.
Ormai lo hai preso tanto vale usarlo.
Il prossimo acquistalo presso un negozio di autoricambi chiedendogli espressamente che sia di ottima qualità.
L'avevo preso tempo fa per provare a fargli fare qualche pulizia ma non l'ho usato perché prima c'erano altri problemi da risolvere. Hai qualche consiglio su un pulitore professionale (es. il prodotto)?
Gian ha scritto:
20/11/2023, 14:28
I consumi parlano da soli con circa 20 km litro di media
Quanto una moderna utilitaria nonostante i km
Infatti non mi lamento assolutamente, va molto bene considerando l'età della macchina
bassplayer ha scritto:
20/11/2023, 14:38
Non serve tappare il solenoide, sta chiuso da solo, al depressione in caso lo apre.
Capito, perché pensavo che togliendo il tubicino dell'egr (per sigillarlo?), quando la pompa aspira per fare il vuoto c'è l'aria esterna ad entrare (entrambi i solenoidi sono collegati ad un'unica pompa).
bassplayer ha scritto:
20/11/2023, 14:38
Vedo che sei di Rovereto, io di Bolzano mia nonna era di Borgo Sacco.
Mi vedrai sempre di passaggio in quella zona, l'unica 406 break a Rovereto 😂
bassplayer ha scritto:
20/11/2023, 14:43
questo sembra un problema giá piú strano. avevo anche io una 406 con quel motore, dovrebbe stare fisso intorno ai 900 giri. Sembra che la centralina vada a compensare momentanei squilibri.
Non ti so dire, quando lo usava mio babbo, ho notato che sta fisso intorno agli 800 giri come minima da un po' di anni, magari prima stava sui 900...
bassplayer ha scritto:
20/11/2023, 14:43
Hai pulito il corpo farfallato?
No, non credo sia mai stato pulito (?)
In realtà non so dove si trovi esattamente (è quello che regola l'entrata dell'aria, giusto?)
406 SW HDi 2.0 110, 1999 (Euro 2)

Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
Messaggi: 32190
Iscritto il: 30/08/2008, 17:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da Gian »

Su strada e in salita come va ?
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63

lightningultra
Peugeottista curioso
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/2023, 0:44
Località: Rovereto (TN)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da lightningultra »

Piccolo aggiornamento:
ho provato la macchina su strada statale (e tangenziale) e va un filino meglio, ma comunque pare che la macchina non abbia molta forza fino a 1800/1900 giri (ad occhio), poi riesce a tirare abbastanza bene fino a 2500 per poi fare un po' di fatica (con la terza marcia).

In tangenziale ho tirato fino a 3100 giri per alcuni secondi (più andavo su con i giri più faceva fatica a salire, da 2000 a 2500 ci ha messo poco, da 2500 a 3000 ci ha messo un po' di più) e poi il motore è andato in protezione (spia avaria motore accesa) e ha tagliato i giri massimi che potevo fare a 2700. A brevissimo controllo con l'apparecchio che errore ha registrato, ma al 101%, per me, è "bassa pressione turbo". Se è così, cos'è che non va? La turbina funziona/parte? Egr bloccato in posizione semiaperta che fa ricircolare il gas? Il sensore di pressione posta sopra l'intercooler funziona come si deve?

Immagine
406 SW HDi 2.0 110, 1999 (Euro 2)

lightningultra
Peugeottista curioso
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/2023, 0:44
Località: Rovereto (TN)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da lightningultra »

Gian ha scritto:
22/11/2023, 15:04
Su strada e in salita come va ?
Su strada ripida del 10% in terza fa ancora un po' fatica, in seconda non voglio rischiare di andare oltre i 3000 giri (perché se si accende la spia mi taglia la potenza, aka non mi fa salire a più di 2700 giri)
406 SW HDi 2.0 110, 1999 (Euro 2)

Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
Messaggi: 32190
Iscritto il: 30/08/2008, 17:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da Gian »

Controlla attentamente tutti i manicotti dell'aria incluso il filtro aria che se magari ostruito non fa passare aria a sufficienza.
Idem per tutti i tubetti del vuoto a partire dalla pompa che dev'essere controllata.
Prima si parte sempre dalle cose più semplici e solo apparentemente banali come per esempio un tubo fessurato o una fascetta allentata o un tubetto scalzato dalla propria sede.
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63

Avatar utente
Andreap207
207ista ufficiale
207ista ufficiale
Messaggi: 1065
Iscritto il: 07/07/2020, 15:25
Località: Lecce

Re: Motore in protezione?

Messaggio da Andreap207 »

Se non lo hai fatto ti consiglio di tappare con lamierino l'ingresso della valvola EGR così escludi che questa si blocchi aperta.
Non so sul 2.0 110cv come è gestita la turbina, nel mio 1.6 è a depressione e proprio due settimane fa mi si è rotta la membrana dell'attuatore della wastegate (che nel mio caso attiva la turbina appena metti in moto grazie al vuoto) e la turbina praticamente non funzionava mai col motore che spingeva fino a 1500 giri poi dopo niente.
Butta un occhio sul turbo che nel 2.0 sta dietro il motore in basso, lato passeggero. Potrebbe essere una geometria fissa e comandato dalla pressione turbo stessa.
...ANDREA... tessera Passione Peugeot n°789
Peugeot 207 X-line 1.6 HDi 16v 90HP (=>120HP) 5p grigio alluminio 10/2007
Alpine CDE-205DAB + Alpine SPG-17CS + Alpine SPG-17C2 + JBL P1220eII + insorizz. completa portiere ant. e post.
vetri oscurati - lenticolari - plafoniera 308 féline - pedaliera in alluminio - battitacco peugeot - fendinebbia - antennino corto peugeot - cerchi spa 16"- terminale di scarico cromato - inserti cruscotto mod. Ondine - cruise control after market - profumatore d'ambiente - kit LED h7 - freno a mano derivazione DS3 - manicotti siliconici - display tipo C
Nata a Poissy (F) il 16/10/2007 ...ECCOLA...

Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
Messaggi: 32190
Iscritto il: 30/08/2008, 17:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da Gian »

Il fatto che non tiri sino a 1800 1900 giri devi essere sicuro che quel non tirare di cui riferisci, sia compatibile col turbo-lag per il quale non ci puoi fare niente.
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63

lightningultra
Peugeottista curioso
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/2023, 0:44
Località: Rovereto (TN)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da lightningultra »

Gian ha scritto:
22/11/2023, 15:14
Controlla attentamente tutti i manicotti dell'aria incluso il filtro aria che se magari ostruito non fa passare aria a sufficienza.
Idem per tutti i tubetti del vuoto a partire dalla pompa che dev'essere controllata.
Prima si parte sempre dalle cose più semplici e solo apparentemente banali come per esempio un tubo fessurato o una fascetta allentata o un tubetto scalzato dalla propria sede.
I tubi grandi sono stati controllati e non hanno tagli né fessure (e le fascette metalliche son ben tenute). Mancherebbero da controllare i tubicini del vuoto e quello posto sopra l'intercooler.
Gian ha scritto:
22/11/2023, 15:17
Il fatto che non tiri sino a 1800 1900 giri devi essere sicuro che quel non tirare di cui riferisci, sia compatibile col turbo-lag per il quale non ci puoi fare niente.
Può essere il turbo-lag perché coincide con quando dovrebbe partire la turbina se non sbaglio.

Comunque, premendo fino in fondo all'acceleratore o stare a circa al 50% non fa differenza in termini di potenza, non so se è normale o no. Mi spiego meglio, se sono al 50% e devo fare un sorpasso, schiacciando fino in fondo non eroga più potenza/velocità, come se avesse già dato tutto prima (a qualsiasi sia il giri motore).

Andreap207 ha scritto:
22/11/2023, 15:17
Se non lo hai fatto ti consiglio di tappare con lamierino l'ingresso della valvola EGR così escludi che questa si blocchi aperta.
Nel weekend provo a metterci un lamierino, basta che schiacci bene tra i due 'tubi' e dovrebbe essere ok, giusto?
Andreap207 ha scritto:
22/11/2023, 15:17
Non so sul 2.0 110cv come è gestita la turbina, nel mio 1.6 è a depressione e proprio due settimane fa mi si è rotta la membrana dell'attuatore della wastegate (che nel mio caso attiva la turbina appena metti in moto grazie al vuoto) e la turbina praticamente non funzionava mai col motore che spingeva fino a 1500 giri poi dopo niente.
Butta un occhio sul turbo che nel 2.0 sta dietro il motore in basso, lato passeggero. Potrebbe essere una geometria fissa e comandato dalla pressione turbo stessa.
La turbina ha un wastegate che si attiva col vuoto, devo controllare se il tubicino è intatto, se arriva il vuoto, se chiude il wastegate usando una siringa sul tubicino... in teoria

Da smontare.... è un macello.

---------

Ho controllato l'errore di ieri e, come immaginavo, "pressione bassa"
Immagine

PS: Domanda, se accelerassi la macchina a 2500/3000 giri (e lo lascio qualche secondo a quei giri), e schiacciassi il tubo che esce dall'intercooler (come da immagine), se la turbina andasse dovrei sentire un irrigidimento, no? Oppure da fermo non funziona? Oppure non si dovrebbe notare?
Perché la rigidità è la stessa, rimane sempre schiacciabile.

Immagine
406 SW HDi 2.0 110, 1999 (Euro 2)

Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
Messaggi: 32190
Iscritto il: 30/08/2008, 17:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da Gian »

Se premendo l'acceleratore al 50% e poi tutto non sente variazioni, smonta e controlla e nel caso pulisci il debimetro che vedi montato subito dopo la scatola del filtro aria.
Quando lo cambiai alla mia Xantia faceva un difetto analogo al tuo però se mollavo completamente l'acceleratore e lo pigiavo piano nel mio caso riusciva a leggere e riprendere.

Dopo 400 mila km i motivi possono essere numerosi e tutti riconducibili ad usura.

Per tanto con un pò di pazienza, fai della manutenzione , pulizia, si testa si sistema.

Con la diagnosi, verifica il potenziometro pedale acceleratore che non abbia interruzioni della pista durante tutta la sua corsa.
Se avesse dei vuoti di lettura, l'auto non andrebbe in proporzione....
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63

Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
Messaggi: 32190
Iscritto il: 30/08/2008, 17:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da Gian »

In merito al tubo
La massima pressione di sovralimentazione la ottieni al regime di coppia massima con acceleratore completamente premuto.

In folle a quel regime ci arrivi con un filo di acceleratore per tanto non raggiungi la massima pressione di sovralimentazione.
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63

Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
Messaggi: 32190
Iscritto il: 30/08/2008, 17:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da Gian »

In merito al debimetro, nessuna anomalia relativa il debimetro.
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63

lightningultra
Peugeottista curioso
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/2023, 0:44
Località: Rovereto (TN)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da lightningultra »

Gian ha scritto:
22/11/2023, 17:09
Se premendo l'acceleratore al 50% e poi tutto non sente variazioni, smonta e controlla e nel caso pulisci il debimetro che vedi montato subito dopo la scatola del filtro aria.
Quando lo cambiai alla mia Xantia faceva un difetto analogo al tuo però se mollavo completamente l'acceleratore e lo pigiavo piano nel mio caso riusciva a leggere e riprendere.

Dopo 400 mila km i motivi possono essere numerosi e tutti riconducibili ad usura.

Per tanto con un pò di pazienza, fai della manutenzione , pulizia, si testa si sistema.

Con la diagnosi, verifica il potenziometro pedale acceleratore che non abbia interruzioni della pista durante tutta la sua corsa.
Se avesse dei vuoti di lettura, l'auto non andrebbe in proporzione....
Con la diagnosi vedo tutto regolare, fino al 100% e senza 'scatti'

Il debimetro lo avevo cambiato un mesetto fa (con uno nuovo, un clone ridex), può essere che fornisce dati sporchi alla centralina?
406 SW HDi 2.0 110, 1999 (Euro 2)

lightningultra
Peugeottista curioso
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/09/2023, 0:44
Località: Rovereto (TN)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da lightningultra »

Gian ha scritto:
22/11/2023, 17:12
In merito al tubo
La massima pressione di sovralimentazione la ottieni al regime di coppia massima con acceleratore completamente premuto.

In folle a quel regime ci arrivi con un filo di acceleratore per tanto non raggiungi la massima pressione di sovralimentazione.
Immaginavo, quindi non proprio fattibile
406 SW HDi 2.0 110, 1999 (Euro 2)

Avatar utente
Gian
Peugeottista D.O.C.
Messaggi: 32190
Iscritto il: 30/08/2008, 17:37
Località: paderno dugnano (MI)

Re: Motore in protezione?

Messaggio da Gian »

Sulla mia era montato un Bosch e lo sostituii con il ricambio originale anche perché nel 2002 2003 non c'erano tutti questi portali on line di vendita ricambi.
Ovviamente andò per forza di cose bene.
Quelle sottomarche, non le conosco.
Per la mia che leggi in firma monto solo pezzi di marche premium.

Ok 100% spero lo hai provato muovendolo a mano millimetricamente altrimenti rischi di saltare l'eventuale "buco" nel caso ci fosse.
Non solo ma man mano che lo muovi, andrebbe anche tenuto fermo per pochi istanti, nella posizione affinché il valore letto sia e rimanga sempre stabile nel tempo.
Sono procedure più da laboratorio che da officina tuttavia avendo 2 piste, è una garanzia di affidabilità.
Però devi sempre ricordarti dei km che hai all'attivo.
Per questo non bisogna dare nulla per scontato.
==========>gianluigi<=========
407 SW 2.2 HDI Bi-turbo feline con superchiusura, caricatore di CD RT3 versione 6.63

Torna a “406”